A new “fresher” image for Helyos

Almost three years ago we started up our business in the Philippines. We therefore like to celebrate with a new image our upgrade from a micro start-up to a SME.

Our core business Real Estate Investment and Management is doing very good.

Here are a few numbers about us:

140+ residential properties under management, generating rental yields from short (average 15%) and medium/long term lease (average 85%)

95% total average occupancy rate

10+ % net ROI from rentals

100% properties re-sold to third parties investors, 98% kept under management

95% satisfied investors and clients

2017 Trip Advisor Excellence Award for our hospitality service

Our next targets:

1. Starting a new stage of residential real estate investment activity, according to our business model

2. Increasing the number of units under management up to 300 by the end of 2018

3. Extending operations from Makati City to Taguig City and Pasay City, in Metro Manila

4. Increasing 100% our workforce by 2018

5. Upgrading our company’s legal structure and offices

Stay tuned and get in touch if you like to know some more about us!

Visit HELYOS

Advertisements

Le Filippine primeggiano nella crescita economica in Asia nel 2016: +6.8%

Crescita prodotto interno lordo annuo 2016 in Asia.

Filippine +6.8%

Cina +6.7%

Vietnam +6.2%

Scrivete a helyospartners@gmail.com per maggiori informazioni sulle possibilità di sviluppo nell’area.

Philippine Economy leads in Asia

Filippine: una delle più belle storie dei mercati emergenti

Un’analisi a nostro avviso piuttosto completa e realistica di un Paese tra i più interessanti tanto per motivi d’affari quanto come nuova meta turistica tropicale.

Con un territorio esteso quanto l’Italia, le 7641 Isole delle Filippine vantano notevoli risorse naturali e biodiversità.

Riportiamo in calce fonti e collegamenti diretti all’articolo.

“Le Filippine sono un’economia caratterizzata da rapida crescita, trend demografici favorevoli, bassi livelli di debito e uno scenario politico in gran parte positivo: tali elementi fanno del Paese un astro nascente tra le economie emergenti della regione Asia Pacifico”, secondo Jason Pidcock, gestore del fondo Jupiter Asia Pacific Income. “Questa è una ricetta che dovrebbe far incrementare i consumi interni, con un numero crescente di aziende di beni di consumo ben gestite e posizionate in modo da beneficiare di questo trend”, ha aggiunto.

Di tutto l’universo investibile nella regione dell’Asia Pacifico, le Filippine sono, con ogni probabilità, la storia macroeconomica più promettente – spiega Jason Pidcock -. Il PIL pro capite è basso e si aggira attorno ai 2900 dollari USA[1] (ovvero, meno della metà di quello della Tailandia). Inoltre, non solo è l’economia asiatica che sta crescendo più in fretta – più del 6% l’anno – ma presenta anche un profilo demografico tale da ipotizzare che le aziende locali, in particolare quelle operanti nel settore dei beni di consumo, vedranno una crescita sostenuta nel lungo periodo.

 

L’articolo prende in esame diversi aspetti:

Per qualsiasi informazione o approfondimento scrivete a management@helyospartners.com, compilate il modulo qui sotto o contattate il partner italiano in loco via Viber o WhatsApp al numero +639175980833

L’ANALISI DI JASON PIDCOCK

PIERPAOLO MOLINENGO, PUBBLICATO: 20 SETTEMBRE 11:48